www.visitportugal.com

Live Chat

Castelo de Bragança

Castelo de Bragança
Luogo: Bragança
Castelo de Bragança
Il Castello di Bragança, uno dei più rappresentativi dell’architettura medievale, fu costruito nel 1409 per ordine di D. João I, su fondamenta risalenti all’epoca del primo re del Portogallo, D. Afonso Henriques.

Costituito da un’imponente Torre de Menagem (mastio) e da doppia una cinta di mura, il complesso è in ottimo stato di conservazione e la piazza d’armi, nota come cittadella o villa, dove si ergono l’Igreja de Santa Maria e la Domus Municipalis, mantiene l’aspetto di antico quartiere medievale, dalle strette stradine e dalle piccole case di calce bianca. Nella Torre de Menagem, alta 33 metri, spiccano alcuni elementi artistici gotici, in particolare le merlature, le finestre e lo stemma gentilizio della Casa Reale degli Avis, fondata da D. João I.

L’interno ospita il Museu Militar. Vale la pena salire fino all’ultimo piano, per la magnifica vita sulla città e sul paesaggio circostante. Quindici torri e tre porte formano le mura, in cui spiccano la Torre da Princesa, antica dipendenza della Casa dos Alcaides, torre che, narra la leggenda, accolse una principessa tenuta prigioniera, e la Porta da Vila, che accoglie il visitatore al castello.
Contatti
Indirizzo
Bragança


Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
L'opinione degli utenti
sonia.cfa
Há quem apelide como piscina natural, há quem lhe chame de praia fluvial. (...)
lisbononthego
Sintra é uma cidade e município da costa de Lisboa. Neste passeio vamos (...)
Eventi Eventi
Vedere di più
Feste della Settimana Santa
Feste della Settimana Santa
Assistete alla Settimana Santa nell’antichissima città di Braga, nella regione (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Istruzioni per recuperare la password inviate con successo al tuo e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali