www.visitportugal.com

Live Chat

La leggenda della Mora Salúquia

La leggenda della Mora Salúquia

Altri

La leggenda della Mora Salúquia risale al tempo in cui la regione di Moura era nelle mani dei musulmani e i re cristiani della penisola, in particolare D. Alfonso Henriques, primo re del Portogallo, si sforzavano di riconquistarla per la cristianità.

Salúquia era figlia del governatore musulmano Abu Hassan ed era stata  promessa in sposa a un giovane, nominato alcalde del castello. Affacciata sulla cima di una delle torri, la ragazza aspettava con ansia il ritorno del fidanzato, partito per combattere i portoghesi; questi ultimi, tuttavia, nella loro avanzata per la conquista del villaggio, avevano ucciso il giovane moro e i suoi compagni in un’imboscata. Con uno stratagemma, i portoghesi, travestiti da mori, riuscirono a farsi aprire le porte del castello.

Ma percependo l’inganno, la bella mora Salúquia, piuttosto che diventare schiava e prigioniera dei cristiani, scelse la morte e si gettò dalla torre. È questa l’origine del nome della regione, Moura.


La leggenda della Mora Salúquia
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali

Questo sito usa cookies per ottimizzare l'esperienza di navigazione e non conserva dati d'identificazione degli utenti.
Potete disattivare questa funzione nella configurazione del browser. Per saperne di più consultate i Termini di Utilizzo