www.visitportugal.com

Live Chat

Pasqua a Castelo de Vide

A Páscoa em Castelo de Vide
Pasqua a Castelo de Vide

Altri

La Pasqua a Castelo de Vide è uno dei più importanti eventi locali, particolarmente interessante per il modo in cui alle celebrazioni cattoliche si affiancano elementi della cultura ebraica, testimonianze del passato storico cittadino. Le celebrazioni si dividono in due momenti: dalla Domenica delle Palme al Venerdì Santo e dalla notte del Venerdì Santo al Lunedì di Pasqua, quando la festa rivela i suoi influssi ebraici. I rituali sono stati mantenuti, sebbene per molti praticanti abbiano ormai perduto il senso religioso iniziale.

La Domenica delle Palme è il momento della Benedizione delle Palme e della Processione dei Passi del Signore. Il Giovedì Santo, si celebra la Messa della Cena del Signore con l’Offertorio Solenne del Vino, dei Ceri e del Pane per la celebrazione della Santa Messa durante l’anno. Nel corso della notte, il Santissimo Sacramento rimane esposto per l’adorazione. Il Venerdì Santo è il giorno della Passione del Signore, con l’Adorazione della Santa Croce e la distribuzione della Santa Comunione e, a fine pomeriggio, la Processione della Passione di Cristo.

La mattina del Sabato di Pasqua, si tiene l’abituale Benedizione degli Agnelli, e i pastori invadono il centro della cittadina con le loro greggi, che saranno benedette e quindi vendute. Gli animali acquistati sono macellati quello stesso giorno secondo le pratiche ebraiche, sebbene molti lo facciano ancora la vigilia, prima del tramonto, come indicato dalle Scritture. Gli animali vengono esposti sulla porta di casa e le pelli sono pulite e vendute agli artigiani locali. Faranno parte del ricco menù pasquale, ponendo fine al digiuno della Quaresima.

La sera, si celebra la Vigilia Pasquale con la Benedizione della Luce Nuova e dell’Acqua Battesimale, l’Eucarestia e l’annuncio della Resurrezione del Signore. All’uscita dalla chiesa, si assiste a un interessante rituale. Alcune persone si avvicinano e chiedono perdono in segreto, in una reminescenza della festa ebraica del Grande Perdono designata dal Kippur. Alla fine della messa, la Processione dell’Alleluia ha inizio dentro la Cattedrale, da dove esce per percorrere le vie principali della città, accompagnata dalla banda filarmonica e dalla musica delle campane della chiesa. È uno dei momenti più toccanti di tutta la celebrazione pasquale, poiché i partecipanti alzano campanacci e piccole campanello, suonando per accompagnare la cerimonia e poi il corteo.

La Domenica di Pasqua comincia con la Processione della Resurrezione, che prevede un percorso e una gerarchia prestabiliti. Vi partecipano diverse associazioni e istituzioni locali e le corporazioni delle attività commerciali più antiche (falegnami, calzolai, fabbri, muratori, ecc) e più recenti. La Messa Solenne nella Cattedrale chiude le celebrazioni. In questa giornata, la popolazione fa le sue offerte per aiutare a coprire le spese della Settimana Santa.

Il Lunedì di Pasqua a Castelo de Vide è festivo, poiché si commemora la Festa di Nostra Signora della Luce. La mattina, si celebra una messa presso l’Igreja da Senhora da Luz e il pomeriggio la Banda percorre la città invitando la popolazione nel luogo della festa dove si vendono palme e ulivi, si fa festa ed è stato allestito un bar. Durante tutta la Settimana Santa, il Municipio promuove svariate attività culturali.


Pasqua a Castelo de Vide
Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
Ricordare e Condividere
Lenka Vyhnalkova
Beautiful Algarve
TERESA CABACO
Photo by Lenka
Eventi Eventi
Vedere di più
Andanças
Andanças
In agosto partecipate nell' “Andanças”, un festival in cui la danza e la (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali