www.visitportugal.com

Live Chat

Algarve: spiagge da un lato all’altro del litorale

Praia do Amado
Luogo: Barlavento
Photo: Turismo de Portugal
Photo: Turismo de Portugal

La costa dell’Algarve comincia in pieno Parco Naturale della Costa Vicentina, come prolungamento del litorale dell’Alentejo.

Fra Odeceixe e Sagres sembra quasi di non essere in Algarve, tale è la differenza fra questa parte del litorale e quello orientale e centrale. È un’area meno frequentata, in cui imponenti falesie nascondono spiagge come quelle di Amoreira, Monte Clérigo, Arrifana o Carrapateira. Alcune si raggiungono attraverso sentieri nascosti, e sono come dei segreti da scoprire, ma la maggior parte è molto nota ai praticanti di surf e bodyboard, che vi trovano il tipo di onde che prediligono, come è il caso della Praia do Amado, palco di prove internazionali di questi sport.

A Cabo de São Vicente vicino a Sagres, l’estremo sud-occidentale del continente europeo, la costa dell’Algarve fa una curva verso l’interno e il mare diventa meno agitato. Nella metà occidentale del litorale, che riceve il nome di barlavento (sopravvento), ci sono fantastiche spiagge racchiuse fra scogliere che il mare ha scolpito in forme stravaganti. Impossibile scegliere la più bella, ne suggeriamo qui soltanto alcune che vale la pena di conoscere: Porto de Mós, Praia Dona Ana, Praia do Camilo, Alvor, Vau o Carvoeiro

Da non perdere assolutamente quella a Ponta da Piedade, vicino a Lagos, con vista spettacolare su falesie e faraglioni che si possono osservare da vicino, esplorandone grotte e antri, in una gita in barca. Secondo il giornale americano Huffington Post è probabilmente la più bella spiaggia al mondo! Altrettanto bella la Praia da Marinha, circondata da scogliere scolpite dalle onde del mare: è stata considerata una delle cento spiagge più belle del mondo. 

Fra Lagos e Faro si trovano le spiagge più cosmopolite, dove il divertimento e lo svago continuano fino a notte fonda. A Praia da Rocha a Portimão, nelle spiagge di Galé e di Oura a Albufeira e a Vilamoura, ci sono i più rinomati locali notturni, ma anche durante il giorno non mancano le proposte per divertirsi e godere in pieno la stagione balneare nelle spiagge di Salgados, São Rafael, Santa Eulália, Maria Luísa o Falésia.

A, Vale do Lobo, Ancão e Quinta do Lago, nei pressi di resort di lusso, si vive un’atmosfera di glamour. Nei pressi c’è il Parco Naturale di Ria Formosa – un’oasi naturale, con acque tranquille, vaste distese di sabbia e isolotti quasi deserti, che si stende verso est sino a Cacela Velha.

Nella Ria Formosa, si prende la barca per andare in spiaggia, perché bisogna attraversare la laguna prima di arrivare al mare che bagna le isole, come quella di Barreta, la più meridionale del territorio portoghese, una vera spiaggia deserta. Fra le altre isole da conoscere quelle - di Culatra, di Armona, di Fuseta o la isola di Tavira, con un’area riservata al nudismo.

Si trovano altre spiagge sino alla foce del fiume Guadiana. Cabanas, Manta Rota, Altura, Praia Verde e Monte Gordo, enormi distese di sabbia con un mare poco profondo che sono perfette per famiglie con bambini. Questa è la zona chiamata sotavento (sottovento), la parte orientale dell’Algarve, dove il mare calmo e caldo invita a fare lunghi bagni.


Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
Ricordare e Condividere
yukie sugiura
ギマランイスからブラガに行く途中の山道、場所は分かりませんが、とても惹かれた場所でした
CYNTHIA ADINA KIRKW
Three years ago, my husband, Huw, our son, Caladon and I packed pots and (...)
Eventi Eventi
Vedere di più
FIESA 2015
FIESA 2015
Quest’estate visitate Pêra, in Algarve, per ammirare l’abilità di scultori (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali