www.visitportugal.com

Live Chat

L’Ordine cistercense a sud del Douro

L’Ordine cistercense a sud del Douro

Altri

Dopo essere nato in Spagna, il fiume Douro attraversa il Portogallo da oriente a occidente, per sfociare infine nell’Atlantico, vicino alla città di Porto. Fino alla costruzione della ferrovia, nel XIX secolo, costituiva la grande via di trasporto della regione, solcata dalle tipiche imbarcazioni della zona, i rabelos, che trasportavano i prodotti dall’entroterra fino alla foce, tra cui, il più famoso di tutti era il Vino di Porto. La vallata, di impressionante bellezza, è stata inserita nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO in quanto esempio unico di cultura umana millenaria.

La sponda sinistra del fiume fu il luogo scelto per l’insediamento di un importante complesso cistercense, vasti domini fondiari e urbani, ricche organizzazioni che gestivano risorse molto diversificate - in particolare il sale e il pesce proveniente dal mare, controllando pescaie e diritti fluviali - proprietarie di terreni cerealicoli e vigneti, miniere di ferro e stabilimenti metallurgici.

Seguendo un itinerario che dal litorale si dirige verso l’entroterra, partite dal monastero di São Pedro e São Paulo de Arouca. Proseguendo in direzione di Lamego, città ricca di monumenti storici e intorno alla quale si concentra gran parte dei monasteri cistercensi, dedicatevi alla visita di São João de Tarouca, il primo a essere fondato in territorio portoghese. Santa Maria de Salzedas, a pochi chilometri di distanza, è la prossima sosta in questa processione cistercense. Lungo il cammino, visitate il Ponte da Ucanha, costruzione medievale che indicava uno degli ingressi nel territorio appartenenti al monastero.

Un po’ più a nord, non lontano dalla cittadina di Tabuaço, e prossimo al fiume Távora, tributario del Douro, incontrerete São Pedro das Águias. A sud, tenendo come punto di riferimento Moimenta da Beira e Sernancelhe, i monasteri di Nossa Senhora da Purificação de Moimenta da Beira e Nossa Senhora da Assunção de Tabosa, sono esempi di comunità cistercensi femminili.

L’ultima tappa di questo evocativo itinerario cistercense ci porta a una regione della frontiera orientale del Portogallo, a Figueira de Castelo Rodrigo, per visitare il Mosteiro de Santa Maria de Aguiar, in prossimità del Borgo Storico di Castelo Rodrigo.

E poiché è di cammino, fate una sosta a Penedono, dove sorge uno dei castelli più originali del Portogallo, e a Marialva, un altro Borgo Storico sovrastato da un imponente castello, importante piazza militare medievale.


L’Ordine cistercense a sud del Douro
Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
Ricordare e Condividere
Lenka Vyhnalkova
Beautiful Algarve
TERESA CABACO
Photo by Lenka
Eventi Eventi
Vedere di più
Volvo Ocean Race 2014-2015
Volvo Ocean Race 2014-2015
Lisbona ospiterà i migliori velisti del mondo nella finale della tappa (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali