www.visitportugal.com

Live Chat

Largo da Oliveira

Largo da Oliveira
Photo: CMG PPacheco
Largo da Oliveira

Altri

Largo da Oliveira deve il suo nome all’ulivo secolare della piazza. Circondato da pittoresche abitazioni, tipiche del nord del paese, è il punto di partenza ideale per visitare a piedi la città. Ma anche nello stesso Largo vi sono edifici interessanti da segnalare: sul lato est, un curioso tempietto gotico, eretto durante il regno di D. Afonso IV, commemora la battaglia di Salado, in cui i portoghesi e castigliani vinsero l’esercito del regno moro di Granada, nel 1339.

Dietro, l’Igreja de Nossa Senhora de Oliveira (o da Colegiada), è il primo monumento gotico eretto nel Minho, sotto gli auspici di D. João I, per compiere il voto per la vittoria nella battaglia di Aljubarrota (1385) contro le truppe di Castiglia. La torre campanaria, staccata dal corpo della chiesa, è in stile manuelino tardivo. Alla Colegiada de Nossa Senhora da Oliveira appartennero uomini importanti, come Pedro Hispano, medico e filosofo, che fu eletto Papa con il nome di Giovanni XXI. L’interno del grazioso chiostro ospita il Museu Alberto Sampaio, con la sua notevole collezione di argenteria medievale e rinascimentale, tra cui una sontuosa pala d’altare d’argento del XIV secolo, unica in Portogallo, e una cotta da combattimento che D. João I utilizzò sul campo di battaglia di Aljubarrota.

A nord, è degno di nota l’edificio medievale degli antichi Paços do Concelho (palazzo municipale), decorato da una scultura in pietra che, secondo la tradizione, rappresenta Guimarães. In basso, un’arcata gotica consente di passare in Largo de São Tiago, uno dei più caratteristici spazi pubblici della città.

Per uscire da Largo da Oliveira si può inoltre attraversare l’ampio e armonioso Largo do Toural e da qui partire alla visita del Museu Martins Sarmento, ospitato nei chiostri medievali del Mosteiro de São Domingos, che vanta una delle più importanti collezioni archeologiche del paese, proveniente da Citânia de Briteiros, a 10 km da Guimarães, testimonianza visibile della cultura castrense dell’Età del Ferro.


Largo da Oliveira

Calcolare
É necessário seleccionar um ponto de partida.

Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
Ricordare e Condividere
Luc Cant
We gaan regelmatig op reis naar Madeira. Deze bestemming is een ideale (...)
Jane H
Vila praia de ancora
Eventi Eventi
Vedere di più
Guimarães Jazz
Guimarães Jazz
Se le piace la musica jazz, non perda il festival che, giá dalla sua prima (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali