www.visitportugal.com

Santuário da Senhora da Agonia

Igreja de Nossa Senhora da Agonia
Luogo: Viana do Castelo
Photo: Francisco Carvalho - Amatar
Santuário da Senhora da Agonia

Monumenti

Un culto mariano che risale al XVIIIº secolo

La Festa della Senhora da Agonia (Maria Addolorata), è probabilmente la più famosa festa religiosa della regione. Si celebra nel fine settimana successivo al 15 agosto (giorno dell’Assunzione di Maria), e comprende di solito cortei storici, processioni terrestri e processioni fluviali con imbarcazioni addobbate lungo il fiume Lima. Le vie della città lungo le quali sfila il corteo religioso, che trasporta l’immagine della Vergine, sono ornate con tappeti di fiori.

Il culto della Senhora da Agonia (Maria Addolorata) risale al XVIIIº secolo. È legato alla devozione dei pescatori, che celebravano la grazia ricevuta in momenti di difficoltà durante le tempeste o i naufragi.

Nel luogo dell’attuale santuario, era stata precedentemente costruita, nel 1674, una piccola chiesa dedicata al Bom Jesus do Santo Sepulcro do Calvário. Agli inizi del XVIIIº secolo, però, era già consacrata al culto mariano, e viene menzionata nel 1706 come Capela de Nossa Senhora da Soledade, e nel 1744 con l’attuale titolo di Nossa Senhora da Agonia. Nella seconda metà di quel secolo, l’edificio originario venne ampliato e diede origine alla chiesa attuale, che fu consacrata nel 1759. Dal 1783 cominciò ad essere celebrata ogni anno una Messa Solenne il 20 agosto, data che sarebbe diventata festività locale e che probabilmente è all’origine della festa religiosa.

Durante l’Ottocento, l’edificio ha subito vari interventi e ampliamenti, che comprendono la costruzione dell’attuale scalinata centrale. All’interno, la navata presenta una pianta ottagonale, con l’altare maggiore nel vertice. Le pale d’altare e il pulpito sono ornati con decorazione in legno intagliato, la denominata «talha gorda» di Braga. Il pulpito raffigura la scena del Calvario, con sopra l’immagine della Nossa Senhora da Agonia (Maria Addolorata). Si possono ammirare vari dipinti ad olio con ritratti di evangelisti e scene della Passione di Cristo, opere del pittore italiano Pascoal Parente, e un organo del Settecento. Il più antico ex-voto risale al 1733.

Negli annessi della chiesa si trovano la casa del cappellano, situata sopra la sacrestia, e la sala del Concistoro, dove sono esposti vari ritratti di benefattori. La torre posteriore, innalzata nel 1868, fu mantenuta lontana dal corpo dell’edificio per non ostacolare il percorso dei pellegrini.

I momenti culminanti della festa della Senhora da Agonia, che porta a Viana do Castelo molti visitatori, sono il corteo storico, la sfilata dei "gigantones" e "cabeçudos" e, infine, la festa del costume.

Contatti

Indirizzo:
Rua de Monserrate / Campo da Agonia
4900-354 Viana do Castelo
Telefono:
+351 258 822 508 / 258 824 067

Percorso accessibile sino all'entrata:
  • Totale
Circolazione accessibile nello spazio interno:
  • Parziale

Calcolare
É necessário seleccionar um ponto de partida.


Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Effetua il login attraverso le reti sociali
Effetua il login attraverso le reti sociali

Questo sito usa cookies per ottimizzare l'esperienza di navigazione e non conserva dati d'identificazione degli utenti.
Potete disattivare questa funzione nella configurazione del browser. Per saperne di più consultate i Termini d’uso e trattamento dei dati personali

close