www.visitportugal.com

Live Chat

Specie rare di Madeira

Espécies raras na Madeira
Luogo: Ilhas Desertas
Photo: Ventura
Photo: Ventura

Madeira, Desertas, Selvagens e Porto Santo sono nomi di isole appartenenti allo stesso arcipelago, molto diverse tuttavia l’una dall’altra.

A Madeira, la vegetazione lussureggiante è in gran parte formata dalla Foresta Laurissilva, molto estesa e in stato di conservazione difficilmente eguagliabile, inserita dall’UNESCO tra i siti Patrimonio dell’Umanità. Vi consigliamo di percorrerne a piedi sentieri e gore, per ammirare un paesaggio unico, lo stesso che incantò i primi portoghesi che vi approdarono, nel XV secolo.

Osservate le specie di uccelli. Alcune, come la colomba di Madera, il fiorrancino o il petrello di Madera, che nidificano sulle scogliere vicino a Pico do Areeiro, non possono essere avvistate in nessun altro luogo del mondo. A ovest, a Ponta do Pargo, sono frequenti i fringuelli zafferano, i gheppi e molti altre specie marine come le "Calonectris" o gli uccelli delle tempeste di Castro. Sul lato opposto, all’estremità est dell’isola, Ponta de São Lourenço è il luogo d’incontro prediletto di sterne e gabbiani. Lungo la penisola, lunga e stretta, che accoglie alcune specie di piante endemiche, si aprono inoltre splendidi scorci dell’isola. Non dimenticate la macchina fotografica!

Circondate da scarpate scoscese, quasi inaccessibili, le Ilhas Desertas sono l’ultimo rifugio atlantico della foca monaca, la più rara al mondo.Per osservarla, niente di meglio di una gita in barca, perfetta anche per avvistare il petrello o la pispola di Berthelot, due tra le specie più caratteristiche della regione.

Anch’esse disabitate, le Ilhas Selvagens, sono considerate un autentico santuario ornitologico. La quiete di questi isole offre infatti condizioni ideali per la vita delle colonie dei numerosi uccelli marini, tra cui migliaia di coppie di "Calonectris" e di uccelli delle tempeste faccia bianca (Pelagodroma marina hypoleuca).

Perfetta per alcuni giorni di sole e mare, Porto Santo ha un clima caldo e secco. La vegetazione poco abbondante attira uccelli che non si avvistano nel resto dell’arcipelago. Per osservarli, dirigetevi a ovest e salite in montagna, vicino al Pico de Ana Ferreira o di Cabeço das Flores, da dove godrete di un indimenticabile panorama sull’isola, famosa per l’arenile dorato, lungo ben nove chilometri, anch’esso considerato unico per le sue straordinarie proprietà terapeutiche.


Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
Ricordare e Condividere
Walter Vonk
Genieten van combinatie van wijn en kunst in Portugal
Aneesh Kothari
A dramatic sunset over the beautiful city of Porto as seen from Vila Nova (...)
Eventi Eventi
Vedere di più
Carnevale a Madeira
Carnevale a Madeira
Il Carnevale parte ufficialmente il venerdì che precede la settimana di (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali

Questo sito usa cookies per ottimizzare l'esperienza di navigazione e non conserva dati d'identificazione degli utenti.
Potete disattivare questa funzione nella configurazione del browser. Per saperne di più consultate i Termini di Utilizzo