www.visitportugal.com

Live Chat

Peniche

Forte
Luogo: Peniche
Photo: Turismo de Lisboa
Photo: Turismo de Lisboa

Da non perdere
  • prendere una lezione di surf
  • assistere a una prova del Campionato Mondiale di Surf
  • percorrere la penisola sino a Baleal
  • fare una bella camminata sulla spiaggia
  • assaggiare i frutti di mare e il pesce alla griglia

Peniche e il mare sono inscindibili. È uno dei maggiori porti pescherecci del Portogallo e un grande centro atlantico di attività marittime e turistiche.

Prima di andare in spiaggia, bisogna visitare il centro storico di Peniche. Oltre al Santuario di Nossa Senhora dos Remédios, e alle chiese di São Pedro e da Misericórdia, segnaliamo il Forte de Peniche, una fortezza costruita fra il XVIº e il XVIIº secolo per difendere la costa, in coordinamento con la fortezza sulla spiaggia di Consolação e quella sull’isola di Berlengas. Ha svolto un ruolo importante in vari periodi della storia del Portogallo, ma va detto che in tempi più recenti, durante lo Estado Novo, la fortezza fu trasformata in carcere per detenuti politici, in cui sono state recluse alcune delle figure pubbliche più importanti della resistenza al regime dittatoriale. All’interno, potremo saperne di più visitando il Museo Municipale.

Oltre che per la pesca, che, ovviamente, è sempre stata la fonte di reddito della popolazione locale, Peniche è conosciuta per l’artigianato, in particolare per le rendas de bilros (merletto a tombolo), una tecnica di lavorazione che le donne hanno perfezionato mentre gli uomini andavano per mare.

L’oceano è ancora oggi una delle principali attrazioni e svolge un ruolo importante per lo sviluppo economico di Peniche, le sue spiagge sono molto apprezzate. Se le baie di Consolação e di Baleal offrono un luogo riparato, ideale per trascorrere delle giornate in spiaggia con tutta la famiglia, le onde della costa occidentale, come quelle della Spiaggia di Medão Grande, nota come Supertubos a causa delle grosse onde a forma di tubo, sono ricercate dagli appassionati di surf e di bodyboard di tutto il mondo. In un concorso nazionale è stata riconosciuta come una delle “7 Meraviglie del Portogallo”. Assieme alla Spiaggia di Lagido, è il palco del campionato mondiale di surf Rip Curl Pro Portugal, una prova che fa parte del WSL - World Surf League Tour.

In battello si raggiunge la Isola di Berlengas, Riserva Naturale. Le acque cristalline e la notevole flora e fauna marina ne fanno un posto ideale per le immersioni subacquee. Il mare agitato e l’isolamento sono lo spunto per le tante storie misteriose che si raccontano sui pescatori e su imbarcazioni affondate vicino alla costa.

Come è naturale, il mare contraddistingue anche le specialità gastronomiche. Non si deve andar via da Peniche senza aver prima assaggiato la caldeirada (zuppa di pesce), l’arroz de marisco (riso ai frutti di mare) o la sardinha assada no carvão (sardine arrostite sulla brace), sempre abbinati con vini della regione Ovest. Come dessert, si consigliano i dolci di mandorle, come quello chiamato “Amigo de Peniche” o i biscotti denominati “Esses”.


Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali

Questo sito usa cookies per ottimizzare l'esperienza di navigazione e non conserva dati d'identificazione degli utenti.
Potete disattivare questa funzione nella configurazione del browser. Per saperne di più consultate i Termini di Utilizzo

close