www.visitportugal.com

Live Chat

Villaggi di Scisto

Photo:Turismo Centro de Portugal
Foto:Turismo Centro de Portugal

Da non perdere
  • rilassarsi sulle spiagge fluviali dei villaggi di scisto
  • provare sport estremi nella Serra da Lousã
  • camminare a piedi per i sentieri di scisto
  • assaggiare il cabrito estonado (capretto al forno), i maranhos (insaccati) e le tigeladas (dolce al cucchiaio)
  • ammirare la cascata di Fraga da Pena e le rocce di Góis
  • comprare erbe aromatiche e da tisane
  • provare emozioni forti percorrendo gli itinerari per mountain-bike

Nascosti fra rilievi dalla vegetazione lussureggiante, i villaggi di scisto sono uno dei nostri segreti meglio custoditi, che, però, la gente del luogo, gioviale e affabile, ama svelare. 

In questo mondo magico, in cui le ore trascorrono più lente, vive gente ospitale che ha tutto il tempo per accogliere bene chi la visita e per fargli conoscere le sue storie, arti e tradizioni. Come è bello assaggiare le loro specialità gastronomiche, preparate secondo ricette che passano di generazione in generazione! O portarsi a casa uno di quei prodotti artigianali, in lino o legno, in cui gli artigiani locali mettono tutta la loro maestria.

In questo territorio incontaminato ci sono castelli che, spuntando in mezzo alla foschia, sembrano uscire da un libro di fiabe, e monumenti e musei che ricordano la vita del passato.

Gran parte dell’incanto dei luoghi, tuttavia, risiede nel paesaggio naturale. Nelle spiagge fluviali d’acqua cristallina in cui si possono trascorrere momenti di relax. Nelle foreste da scoprire a piedi seguendo i “Sentieri del scisto”, o i percorsi per biciclette che sono classificati a seconda del livello di difficoltà dai Centri di mountain -bike, che offrono anche sostegno ai praticanti. Chi apprezza gli sport estremi ha poi la possibilità di scegliere fra il canottaggio, l’arrampicata e la discesa in corda doppia. 

I 27 villaggi, denominati villaggi di scisto perché questa è la pietra usata per la costruzione delle case ed è la più diffusa nella regione, sono disseminati nella Serra da Lousã e nella Serra do Açor, sino quasi alla Serra da Estrela. I vari toni di questa roccia, utilizzata anche per lastricare le vie strette e sinuose, si fondono in tal modo con i colori del paesaggio naturale che a volte non è facile individuarli. Ma vale la pena di provarci.


Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
Ricordare e Condividere
Peter van der Waal
Praca de Republica at night
Aloys Thoe
wild formations made by nature
Eventi Eventi
Vedere di più
La Settimana Santa di Óbidos
La Settimana Santa di Óbidos
La Settimana Santa di Óbidos, che rievoca la passione e la morte di Cristo, è (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali