www.visitportugal.com

Live Chat

Itinerario dei Santuari Mariani

Santuário da Sra. do Sameiro
Luogo: Braga

Da non perdere
  • visitare nel Santuario di Fátima, la Basilica di Nossa Senhora do Rosário e la Capelinha das Aparições (Cappella delle Apparizioni), e anche la più recente Basilica da Santíssima Trindade
  • vicino a porto, visitare l’Igreja de Santa Maria a Marco de Canaveses, chiesa del 1996, opera di Álvaro Siza Vieira
  • visitare l’Igreja da Madre de Deus, la chiesa, con ricca decorazione barocca, che si trova all’interno del Museu Nacional do Azulejo, a Lisbona
  • sempre a Lisbona, visitare l’Igreja da Senhora do Monte, chiesa dalla quale si gode una splendida vista panoramica sul Castello e sulla Baixa, il centro della città
  • visitare la chiesa del Mosteiro de Nossa Senhora do Espinheiro, a Évora, un monastero oggi trasformato in hotel, ma la cui chiesa è rimasta aperta al pubblico

Venerata in vari modi, lungo i secoli, la Vergine Maria, la Madre di Dio, è una presenza costante nelle manifestazioni della religione cattolica in Portogallo. Visitando le chiese che le sono consacrate, si potrà sentire il fervore della devozione.

Fátima, dove la Madonna (‘Nossa Senhora’) apparve ai tre piccoli pastori nel 1917, è senz’altro il maggiore luogo di culto in Portogallo e uno dei principali santuari del culto mariano nel mondo. Da quell’anno, e in particolare il tredicesimo giorno di ogni mese, questo luogo di fede e pace accoglie pellegrinaggi che raggiungono l’apice in maggio ed ottobre, quando migliaia di persone esprimono la loro fede in un modo che impressiona chiunque le osservi, credente o no.

In Portogallo, il culto della Vergine Maria risale al periodo della nascita della nazione e ha dato origine a monasteri, cappelle, chiese e santuari che sono palco di cerimonie e feste molto frequentate. Per questo motivo la maggior parte delle cattedrali portoghesi sono consacrate a Santa Maria, come è il caso delle Cattedrali di Porto, Viseu, Lisbona, Évora e moltissime altre.

Cominciando dal nord del paese, si segnala innanzi tutto la chiesa di Nossa Senhora da Agonia a Viana do Castelo, meta di uno dei più vivaci pellegrinaggi del Portogallo. A Braga, la più antica cattedrale portoghese è consacrata a Santa Maria, e nei pressi si osservano manifestazioni di grande devozione nel Santuario di Nossa Senhora do Sameiro, nella chiesa di Santa Maria da Falperra e nel Santuario di Nossa Senhora da Abadia, a Santa Maria do Bouro, Amares. A Guimarães, merita una visita la chiesa di Nossa Senhora da Oliveira e il Santuario di Nossa Senhora da Penha. A Lamego, il Santuario di Nossa Senhora dos Remédios che sovrasta la città, in cima a un’imponente scalinata, è uno dei più celebri luoghi di culto mariano, meta di un grande pellegrinaggio.

A Porto la cattedrale è consacrata a Nossa Senhora da Assunção, e a Coimbra, la Sé Velha, la cattedrale o chiesa di Santa Maria, è una chiesa fortezza di stile romanico, legata al periodo delle origini del Portogallo. Continuando verso sud si trovano due monumenti consacrati a Santa Maria che sono stati classificati Patrimonio Mondiale: la cistercense Abbazia di Alcobaça, fatta costruire dal 1º re del Portogallo, e quel vero e proprio compendio di scultura in pietra che è il Monastero di Santa Maria da Vitória o Mosteiro da Batalha, perché commemora la vittoria conquistata in una battaglia decisiva per l’indipendenza del Portogallo. Nei pressi, si trova la spiaggia di Nazaré, la cui Igreja de Nossa Senhora è una chiesa meta di un pellegrinaggio molto popolare, associato ad un noto miracolo locale.

A Lisbona, ci sono varie chiese consacrate alla Madonna, alcune di autentica devozione popolare, come è il caso della Capela da Senhora da Saúde, nel quartiere storico di Mouraria. Oltre alla cattedrale romanica, la Sé Patriarcal, o chiesa di Santa Maria Maggiore, il luogo di culto più importante è il Mosteiro dos Jerónimos, uno dei più notevoli monumenti della capitale, classificato Patrimonio Mondiale e la cui chiesa è consacrata a Santa Maria de Belém. A sud di Lisbona, nel promontorio di Cabo Espichel si trova il Santuario di Nossa Senhora do Cabo, meta di un importante pellegrinaggio, denominato Círio da Senhora do Cabo o Círio Saloio.

In Alentejo, uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio è il Santuario di Nossa Senhora de Aires, vicino a Viana do Alentejo, così come il Santuario di Nossa Senhora da Conceição o Solar da Padroeira, a Vila Viçosa, da quando, nel 1646, il re D. João IV proclamò l’immagine della Senhora da Conceição (l’Immacolata Concezione) patrona del Portogallo.

Infine in Algarve, nell’ambito di un itinerario mariano vanno ricordate la Cattedrale di Santa Maria a Faro, la chiesa di Santa Maria do Castelo, a Tavira, e la Festa da Mãe Soberana, che si svolge a Loulé in onore della Nossa Senhora da Piedade.


Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali

Questo sito usa cookies per ottimizzare l'esperienza di navigazione e non conserva dati d'identificazione degli utenti.
Potete disattivare questa funzione nella configurazione del browser. Per saperne di più consultate i Termini di Utilizzo

close