www.visitportugal.com

Live Chat

Strada dei Vini dell’Alentejo

Vinhos
Photo: Turismo do Alentejo
Photo: Turismo do Alentejo

Regione vinicola di grande tradizione, l’Alentejo produce dei vini che impressionano per qualità, aroma e colore, cosi singolari come il paesaggio e la gastronomia.

In questa regione dai vasti orizzonti, a cui le querce da sughero conferiscono un’atmosfera di forza e perennità, in passato si coltivava il grano. Oggi, le messi hanno lasciato il posto a enormi vigneti che ricevono la forza del paesaggio e del calore e producono vini fra i più rinomati del Portogallo.

Oltre al Vinho Regional Alentejano, che si trova in tutta la regione, i produttori sono suddivisi in 8 aree di Denominazione di Origine Controllata - Portalegre, Borba, Redondo, Reguengos, Vidigueira, Évora, Granja/Amareleja e Moura, questo vuol dire che in qualsiasi parte dell’Alentejo abbiamo sempre a disposizione una vasta scelta.

Le peculiarità dei terreni, a seconda della zona (granitici, calcarei, mediterranei o scistosi), le innumerevoli ore di esposizione al sole e una serie di vitigni selezionati permette una produzione di grande qualità, in cui l’innovazione nei metodi di vinificazione si unisce alla capacità di conservare il sapore tradizionale.

Per quanto riguarda le loro caratteristiche, i vini bianchi sono aromatici, freschi e armoniosi, mentre i rossi, dal colore rubino o rosso granata, si rivelano più intensi, robusti e allo stesso tempo soavi e leggermente astringenti.


Esplora Esplora
Vedere di più
Cartina
Ricordare e Condividere
yukie sugiura
ギマランイスからブラガに行く途中の山道、場所は分かりませんが、とても惹かれた場所でした
CYNTHIA ADINA KIRKW
Three years ago, my husband, Huw, our son, Caladon and I packed pots and (...)
Ricerca avanzata
Pianificazione Guarda i contenuti che hai selezionato e crea il Piano o la Brochure
Hai dimenticato la password?
Effetua il login attraverso le reti sociali
*Attendere, per favore. *Le istruzioni di recupero password ti saranno inviate via e-mail. *E-mail non inviato. Tenta di nuovo.
Effetua il login attraverso le reti sociali